Carnevale al Museo Contadino

Venerdì 9 febbraio 2018, i bambini delle sezioni dei 4 anni dei plessi di via Acate e di via Ilioneo, per festeggiare il Carnevale, si sono recati presso il “Museo Contadino” a Somma Vesuviana, prima Fattoria Didattica ad essere inserita dalla Regione Campania nel novero dei gioielli culturali del nostro territorio.

Al loro arrivo i bambini sono stati accolti dal simpatico personale del Museo che li ha subito condotti all’orto didattico, dove sono stati muniti degli attrezzi di lavoro di un tempo e, visibilmente emozionati nel vestire i panni dei piccoli contadini, si sono divertiti nell’eseguire alcune delle più diffuse pratiche rituali contadine, quali la semina e l’innaffiatura, imparando giocando a contatto con il terreno.

Dopo aver accuratamente lavato le manine, i bambini si sono trasformati in piccoli pasticcieri e, dotati di un piccolo coltellino di plastica, tra domande sulle maschere del Carnevale, scherzetti a base di farina e tante tante risate, hanno aiutato nella preparazione di buonissime chiacchiere, tagliandole loro stessi dall’impasto.

Tanto lavoro si sa, mette molta fame, quindi hanno potuto rimettersi in forze con un’ottima pizza, accompagnata dal succo delle loro buonissime arance.

Dopo questo piacevole break, i bambini hanno visitato la Fattoria Didattica, affascinati in particolar modo dagli asinelli e dalle pecorelle.

Non poteva poi mancare la visita del Museo, dove hanno appreso i vari aspetti della vita contadina di un tempo, attraverso la visione degli arnesi di lavoro tradizionali, ma anche dei giocattoli con cui si intrattenevano i figli dei contadini di un’epoca ormai molto lontana.

Prima di andare via, tutti in giardino per festeggiare il Carnevale con trombette, stelle filanti, coriandoli, le chiacchiere da loro stessi preparate, e concludendo questo per loro indimenticabile giorno con … Pulcinella!

La maestra Francesca

 

Potrebbero interessarti anche...