“I tempi dei bambini, il tempo degli adulti: incastri (im)possibili”

Il 31 gennaio 2018 si è svolto presso il nostro Istituto, il secondo dei quattro incontri previsti per l’ A.S 2017/2018 del Progetto SPAZIO ai GENITORI, un’interessante iniziativa che,   avvalendosi della collaborazione della Psicologa Psicoterapeuta dott.ssa Assunta Marrone, la scuola porta avanti già da tre anni con passione e partecipazione

Accesa la fiammella, come da rituale di ogni  incontro, in un clima familiare e rilassato, riflettendo su ingressi ed assenze epartendo da uno stimolo tratto dal film d’animazione “Inside Out” (2015), la discussione del gruppo ha subito preso il via con vivacità ed interesse.

Attraverso l’introspezione autobiografica, ossia il ripensare la propria storia, mediante input simbolici si é attivato un processo di elaborazione sull’essere genitore, sul rapporto tra le generazioni, favorendo così l’ascolto e la circolarità della comunicazione, la condivisione e lo scambio di esperienze fra i partecipanti.

Approfondendo ancora il concetto di “tempo” in relazione alle “emozioni”, come in ogni incontro, sono state messe in circolo esperienze, vissuti, parole, immagini che hanno donato una parentesi di riflessione che sempre più aiuta a crescere come persone, come educatori, come genitori in un tempo sempre più “concitato” e “perso” in cui “la presenza presente” sembra rappresentare una sfida che difficilmente riusciamo ad affrontare.

Dandosi appuntamento al prossimo incontro previsto per il 14 marzo, il gruppo ha ringraziato i partecipanti per aver dedicato, non senza difficoltà, parte del loro tempo per un’iniziativa in cui si può solo “imparare dall’Altro”.

Ti potrebbe interessare anche...